Marta La Ferla

Leggi anche:

Leggi altri articoli di Marta La Ferla »

Oscar 2017: Fuocoammare è il film italiano che concorrerà per la nomination come migliore film straniero

Scelto fra sette film, sarà Fuocoammare di Gianfranco Rosi a rappresentare l’Italia nella corsa alla nomination come migliore film in lingua straniera alla prossima edizione degli Academy Awards.

La Commissione di selezione – composta da Nicola Borrelli Direttore Generale Cinema del Mibact; Tilde Corsi e Roberto Sessa, produttori; Osvaldo De Santis e Francesco Melzi d’Eril, distributori; Piera Detassis e Enrico Magrelli, giornalisti; il regista Paolo Sorrentino e Sandro Veronesi, scrittore – ha quindi decretato che sarà il documentario vincitore dell’Orso d’Oro all’ultimo festival di Berlino a concorrere per la cinquina finale (che sarà annunciata presumibilmente all’inizio del prossimo anno).

Oltre al film di Rosi erano in lizza: Gli ultimi saranno gli ultimi di Massimiliano Bruno, Indivisibili di Edoardo De Angelis, Lo chiamavano Jeeg Robot, di Gabriele Mainetti; Perfetti sconosciuti di Paolo Genovese; Pericle il nero di Stefano Mordini; Suburra di Stefano Sollima.

Fuocoammare sarà trasmesso in prima visione su Rai3 il 3 ottobre 2016, in occasione della Giornata Nazionale in memoria delle Vittime dell’immigrazione.

[youtube]https://youtu.be/uRPBH3LC4aU[/youtube]