Redazione Pulp Corn

Leggi anche:

Leggi altri articoli di Redazione Pulp Corn »

Borrowed Time, 6 minuti di western emozionale su Vimeo

Borrowed Time è un cortometraggio diretto, scritto e animato da Lou Hamou-Lhadj e Andrew Coats: ha totalizzato due milioni di visualizzazioni in soli tre giorni

Ambientazione e atmosfera da western, ma Borrowed Time (“Tempo prestato”) è molto di più. Quasi sei minuti a cui Andrew Coats e Lou Hamou-Lhadj, due animatori della Pixar, hanno dedicato il loro tempo libero negli ultimi cinque anni. L’intento era quello di fare qualcosa di più “adulto”, e sembrano esserci riusciti.

La storia racconta di un uomo che deve perdonarsi. Sul ciglio di un dirupo, pensa al passato e a cosa non fu in grado di fare. Pensa al suicidio. Sei minuti di tensione, in cui il protagonista rimane in silenzio. Sono le immagini a parlare e spiegare.

I protagonisti, in realtà sono due. Pistoleri e senza nome (citazione a Sergio Leone e Clint Eastwood). Si conoscevamo, ma non c’è spazio per capire come e perché. La storia, intensa, è un’altra. Raccontata splendidamente da Borrowed Time.