Inizia la produzione di “Fonzo”, il film di Josh Trank su Al Capone con Tom Hardy

Dopo il flop di Fantastic 4 – I fantastici quattro, il regista di Chronicle torna con un biopic anomalo sugli ultimi anni di vita di Al Capone. A interpretare il celebre gangster sarà Tom Hardy.

Josh Trank era considerato uno dei registi più promettenti, ma il gigantesco passo falso di Fantastic 4 aveva messo in dubbio la sua intera carriera. Oltre un anno dopo l’annuncio, inizia la produzione del suo nuovo film, Fonzo, che vedrà come protagonista Tom Hardy. Ecco la sinossi:

Una volta era padrone di Chicago, Alfonse Capone era il più famoso e temuto gangster americano. All’età di 47 anni, dopo quasi dieci anni di prigione, la demenza si sta impadronendo della mente di Alfonse e il suo passato diventa presente quando i ricordi delle sue origini violenti e brutali si fondono con la sua vita odierna.

Le riprese inizieranno quest’estate a New Orleans. L’uscita è prevista nel 2018.

Fonte: Slash Films

Al Capone

2020
Di: Josh Trank
Con: Tom Hardy, Linda Cardellini, Matt Dillon, Kyle MacLachlan, Kathrine Narducci, Jack Lowden

Alfonse Capone (Tom Hardy), il gangster più temuto della storia del crimine americano è stato un uomo d'affari spietato e dedito al contrabbando, che governava Chicago con il pugno di ferro. All'età di 47 anni, dopo dieci anni di carcere, inizia a soffrire di demenza e viene perseguitato dal suo passato violento. I ricordi strazianti di azioni brutali riemergono per perseguitarlo nel presente. Mentre trascorre l'ultimo anno della sua vita circondato dalla famiglia e sotto il continuo controllo dell'FBI, ha un unico pensiero che lo tormenta: l'aver dimenticato il luogo all'interno della sua proprietà, dove aveva, tempo prima, nascosto milioni di dollari.