Marta La Ferla

Leggi anche:

Leggi altri articoli di Marta La Ferla »

La mia vita con John F. Donovan: Jessica Chastain tagliata dal film di Xavier Dolan

È stato lo stesso regista a dare l’annuncio, tramite un post su Instagram, della scelta di eliminare il personaggio interpretato da Jessica Chastain, una delle protagoniste del suo ultimo film.

La mia vita con John F. Donovan è ancora in una complicata fase di post-produzione, e il regista Xavier Dolan ha deciso di aggiornare i suoi fan sullo stato del film e su uno dei motivi che ha causato il ritardo nell’uscita.

Ecco la traduzione integrale del post di Dolan:

Ci sono alcune cose che voglio condividere con voi su The Death and Life of John F. Donovan.

Comincerò col dire, innanzitutto, che sono molto contento di come sia venuto il film. Lo amo tantissimo, e non vedo l’ora di condividerlo con voi. Decidere quando, dove e come non rientra tra le mie competenze, ma detto fra noi, spero il prima possibile.

Dallo scorso Maggio, ho dedicato ogni singolo giorno a questo film e al suo montaggio. C’è stato un momento in cui credevamo di poterlo far uscire lo scorso autunno, e quindi rimandarne l’uscita è sembrata la cosa più ragionevole. Ho deciso di tornare a lavorarci lo scorso Ottobre, per dare al film la forma che meritava. I film sono la mia vita. E i progetti che ti stanno più a cuore ti si stampano così a fondo da farti sentire un tutt’uno con loro. Ma nessun sacrificio è impossibile, nessun compromesso impensabile, per raccontare la storia che ami.

Per essere del tutto trasparente – o divertente – dirò che il primo taglio del film raggiungeva le quattro ore! Amavamo tutte le scene assemblate, ma sapevamo che ci aspettava una riflessione più profonda sulla forma e sul focus del film.

Allora mi sono ricordato di quando, sei anni fa, il mio co-sceneggiatore Jacob Tierney venne a casa mia, pronto per cominciare a scrivere la sceneggiatura.

In quel frangente, volevo parlare della mia fascinazione per i film di supereroi. La popolarità dei cinecomic Marvel e DC mi intrigava, e quindi sognavo di raccontare la storia di un attore famosissimo, una sorta di eroe, ma utilizzando il paradigma di Batman o Thor. Un eroe… un cattivo… un pubblico da proteggere… Per un po’ – per anni, in verità – quella è stata l’idea dietro la nostra storia.

Come sappiamo, ogni sorta di sviluppo accade durante le riprese del film. Spesso, un film trova la propria tonalità tardi nella produzione, se non ancor più tardi, nella sala di montaggio. Per Donovan, vale quest’ultima. Ed è il motivo per il quale vi scrivo oggi. A lungo, sì, perché volevo darvi tutto il contesto necessario per capire la decisione che ho dovuto prendere, ed evitare inutili e assurde supposizioni.

Quello che voglio dirvi è che il personaggio di Jessica Chastain, dopo un lungo periodo di riflessione, è stato tagliato dal film. È stata una decisione difficilissima da prendere. Provo sincero affetto e ammirazione nei confronti di Jessica. La decisione è stata di natura narrativa, ovvero non ha nulla a che fare con la performance, e tutto col personaggio, e la compatibilità della sua storyline. Questa sottotrama del “villain”, anche se divertente, non sembrava fare parte del resto della storia, che ha finito per non essere più concentrata su eroi e cattivi, ma piuttosto sull’infanzia e sui sogni. C’è una componente sullo show business, ma è nelle dinamiche famigliari – e un’altra volta, nelle relazioni madri-figli – che risiede il cuore del film.

Jessica ha difeso questo progetto fin dall’inizio, e difeso me in diverse occasioni. È una grande attrice, un’artista politicamente impegnata, che supporta incessantemente le cause in cui crede. È rispettata dai suoi colleghi e amata dal pubblico. Sono deluso dal fatto che non siamo riusciti a rivelare ciò che avevamo creato assieme in questa avventura, ma la vita è lunga, e le opportunità perse spesso si trasformano in collaborazioni future ancor più grandi.

Volevo che lo sapeste prima da me e da nessun altro.

Per concludere, ci terrei a farvi sapere che le vostre domande, il vostro entusiasmo, talvolta la vostra impazienza negli ultimi mesi, mi ha dato l’energia per finire questo film, che mi ha insegnato tantissimo sulla vita e sull’arte. I social sono spesso una fonte di odiose intimidazioni e speculazioni, ma non vi nascondo che, nel vostro caso, sono stati il tramite di una fonte vitale di amicizia. Vi ringrazio per questo.

Cordialmente,

Xavier

Jessica Chastain non ha ancora rilasciato dichiarazioni in merito.

La mia vita con John F. Donovan vede la partecipazione di un cast stellare: Natalie Portman, Susan Sarandon, Kathy Bates, Kit Harington Jacob Tremblay.

Se ti interessa, leggi anche:

La mia vita con John F. Donovan

Di: Xavier Dolan
Con: Kit Harington, Natalie Portman, Susan Sarandon, Kathy Bates, Jacob Tremblay, Ben Schnetzer