Irish Film Festa: la recensione di Kissing Candice di Aoife McArdle

Presentato all’Irish Film Festa dopo i passaggi a Toronto e alla Berlinale, l’opera prima della regista nordirlandese Aoife McArdle è un coming of age accattivante e dalle atmosfere suggestive.

Candice (Ann Skelly) è un’adolescente che vive in un paesino della costa irlandese, con tutto ciò che ne consegue: famiglia disfunzionale, voglia di evasione, poche speranze per il futuro. Per di più, Candice soffre di crisi epilettiche che le fanno perdere il contatto con la realtà e le provocano allucinazioni. Quando il ragazzo dei suoi sogni (letteralmente) piomberà nella sua vita, la ragazza si troverà nel mirino di una pericolosa gang locale, mentre un segreto più grande e terrificante si nasconde dietro l’angolo.

Aoife McArdle, pluripremiata regista di spot e videoclip musicali (il più famoso è quello realizzato per Every Breaking Wave degli U2), dona uno stile ben definito al suo primo lungometraggio (di cui è anche sceneggiatrice), fatto di neon e luci soffuse, primissimi piani, sfocature e cieli plumbei, uno stile che però si avvicina ancora troppo a quello di un videoclip – rafforzato dalla scelta di un direttore della fotografia come Steve Annis, proveniente dallo stesso ambiente – che seppellisce l’empatia e il realismo sotto una patina glamour.

Non bastano le ottime interpretazioni del cast, fra cui spicca la giovane protagonista, l’emergente Ann Skelly al suo debutto sul grande schermo dopo alcuni ruoli televisivi: all’attrice basta uno sguardo per coinvolgere lo spettatore nel tormento interiore della diciassettenne, ma gli sforzi vengono sminuiti dall’inconsistenza di una sceneggiatura tutta incentrata sull’impatto visivo a scapito della profondità emotiva.

Notevole, invece, l’uso del suono e della musica, un’influenza di sicuro proveniente dalla carriera della regista ma che ricorda anche i primi film di Danny Boyle, con la colonna sonora firmata da Jon Clarke che sembra pulsare sullo schermo.

In conclusione, Kissing Candice è una buona opera prima, ricca di suggestioni e simbolismi, ma che manca di una base narrativa solida e che fatica a stabilire un contatto emotivo autentico con lo spettatore.


L’undicesima edizione dell’Irish Film Festa si svolge alla Casa del Cinema di Roma dal 21 al 25 Marzo 2018. Per maggiori informazioni: http://www.irishfilmfesta.org/

 

Voto: 6.5 / 10

Kissing Candice

2017
Di: Aoife McArdle
Con: Ann Skelly, Ryan Lincoln, Conall Keating, Ryan McParland, Caitriona Ennis, John Lynch