Alessandro Gallo

Leggi anche:

Leggi altri articoli di Alessandro Gallo »

Lars von Trier produrrà una serie di cortometraggi dopo The House That Jack Built

Lars Von Trier The House That Jack Built

C’è molta attesa per il nuovo lavoro di Lars von TrierThe House That Jack Built, che viene considerato da molti uno dei progetti più interessanti esclusi da Cannes. Ma anche se il progetto non ha ancora avuto la sua vera e propria premiere, il regista danese sta già preparando il suo prossimo lavoro.

Il regista ha parlato con il sito di cultura danese Soundvenue e ha parlato di questo nuovo progetto che si chiamerà “Études” nome ispirato dalla composizione musicale. Von Trier ha ammesso di essersi sentito male e di aver provato parecchia ansia durante i lavori per The House that Jack Built, film che racconta la storia della nascita di un serial killer.

Mi son sentito malissimo durante le riprese del film, e non è colpa di nessuno se non mia. Ero pieno di ansia e di alcol. Non riesco a pensare di mettermi a fare un nuovo film per ora. Ho un piccolo piano, però, voglio fare una serie di cortometraggi della durata di 10 minuti ciascuno chiamato Études dove proverò nuove tecniche sia narrative che di struttura dei personaggi. Saranno 10 cortometraggi in bianco e nero e pensavo di lavorare con attori nordici.