Bohemian Rhapsody: ecco il primo trailer del film sui Queen e Freddie Mercury!

Il biopic vede Rami Malek nei panni del leggendario frontman dei Queen.

Il travagliato percorso del film su Freddie Mercury, in lavorazione da oltre dieci anni, sembra essere giunto alla fine: dopo il primo poster e un breve teaser, arriva infatti un primo sguardo al film sulla storia di una delle band più famose e influenti del mondo e del loro carismatico leader.

Il teaser trailer, come previsto, si concentra molto sulla figura di Mercury, ma gli altri tre membri della storica band britannica (Brian May, Roger Taylor, John Deacon) sono quasi sempre presenti sulla scena, facendo pensare a un film incentrato sulla storia della band piuttosto che a quella del loro celebre frontman, com’era stato inizialmente concepito.

Il progetto, infatti, ha subito una lavorazione lunga e difficile: prima della scelta di Rami Malek si erano fatti i nomi di Daniel Radcliffe, Ben Whishaw Sacha Baron Cohen, quest’ultimo fortemente osteggiato da Brian May che ha partecipato alla produzione del film.

Ma anche con la scelta definitiva del protagonista e di un cast di prim’ordine, le difficoltà non si sono fermate: a fine 2017, quasi alla fine delle riprese, il regista Bryan Singer è stato licenziato per continue assenze ingiustificate dal set e gravi contrasti proprio con Malek; a sostituirlo è arrivato Dexter Fletcher, e sebbene entrambi siano tuttora accreditati come registi, non sfugge il fatto che nessuno dei due nomi compaia nel teaser.

Nel cast, oltre a Rami Malek, vediamo Lucy Boynton, Gwilym Lee, Ben Hardy, Joseph Mazzello, Aiden Gillen, Tom Hollander e Mike Myers.

Bohemian Rhapsody uscirà nelle sale Usa il 2 Novembre 2018, nel mese dell’anniversario della morte di Freddie Mercury.

Bohemian Rhapsody

2018
Di: Bryan Singer
Con: Rami Malek, Gwilym Lee, Ben Hardy, Joseph Mazzello, Lucy Boynton, Aidan Gillen

Bohemian Rhapsody, il film diretto da Bryan Singer e Dexter Fletcher, è una coinvolgente celebrazione dei Queen, della loro musica e del loro leggendario frontman Freddie Mercury (Rami Malek), che sfidò gli stereotipi e infranse le convenzioni, diventando uno degli artisti più amati al mondo. Il film ricostruisce la meteorica ascesa della band attraverso le sue iconiche canzoni e il suo sound rivoluzionario, la sua crisi quasi fatale, man mano che lo stile di vita vita di Mercury andava fuori controllo, e la sua trionfante reunion alla vigilia del Live Aid, quando Mercury, afflitto da una gravissima malattia, condusse la band in una delle performance più grandiose della storia del rock. Facendo questo, il film cementa l'eredità di una band che è sempre stata più di una famiglia e che continua ancora oggi a ispirare gli outsider, i sognatori e gli appassionati di musica